PORTO RECANATI – Il grave dramma che ha toccato la città di Castelfidardo, dove vivevano i coniugi Gianluca Carotti di 47 anni e la compagna Elisa Del Vicario di 40, morti in un incidente stradale avvenuto a Porto Recanati poco dopo la mezzanotte tra il 2 e il 3 marzo. La coppia stava tornando a casa da una festa di Carnevale: in auto con loro c’erano i loro due figli, al momento ricoverati in gravi condizioni all’ospedale Torrette di Ancona ma non in pericolo di vita.

L’auto dei coniugi, una Peugeot, è stata coinvolta nell’incidente da una Audi guidata da Farah Marouane, 34 anni di nazionalità marocchina, con precedenti per droga, alla guida di una Audi, che ha invaso la corsia opposta. Con Marouane, arrestato per omicidio stradale, c’erano due persone, rimaste ferite.

Gianluca Carotti è stato un giocatore dilettante che ha giocato per anni a Castelfidardo. Appena diciottenne tuttavia transitò per la Samb, con la quale fu tesserato per due stagioni, nel 1988-89 (Serie B) e nel 1989-90 (Serie C) senza però mai giocare.

Da parte della nostra redazione le più sentite condoglianze.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.