CUPRA MARITTIMA – Il primo cittadino cuprense definisce una buona notizia il piano Spiagge Sicure, alla quale hanno aderito, oltre a Cupra, anche i comuni di Grottammare e San Benedetto.

Sulla scia di quanto hanno dichiarato gli altri sindaci, anche D’Annibali annuncia che i 42 mila euro concessi dal Ministero dell’Interno saranno destinati al miglioramento della sicurezza pubblica.

“L’affluenza dei turisti nel periodo estivo necessita un rafforzamento della sicurezza – dichiara D’Annibali -. La somma sarà di certo utilizzata per l’assunzione di nuove forze dell’ordine a tempo determinato coadiuvate da nuovi mezzi di trasporto. Una notizia che giunge in un momento in cui ne sentivamo la necessità, anche se Cupra da anni interviene in maniera peculiare per mantenere l’ordine pubblico, basti considera il prolungamento del servizio di vigilanza fino alle 2 di notte”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.