SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il doppio passo falso dello scorso fine settimana, il turno infrasettimanale è stato all’insegna del riscatto per le squadre di Serie D, che con le vittorie ottenute, riaccendono le speranze di promozione.

Bella vittoria a Monte San Giusto per i ragazzi di Netti con un 3-0 frutto dei parziali di 25-20, 25-18 e 25-22. Con questa vittoria ai danni della Paolucci, i rossoblu si giocheranno il primato provvisorio del girone sabato pomeriggio contro la Bontempi ad Ancona.

Netto 3-1 anche per le ragazze di Ciabattoni nel derby contro la Satel Grottammare. Eppure, il primo set vinto dalle ospiti e la prima metà del secondo, hanno fatto preludere ad una gara equilibrata e combattuta come nella doppia sfida di regular season. Invece, dalla seconda metà della seconda frazione, la Happy Car ha messo la quinta, vincendo il secondo set con sei punti di vantaggio (25-19) sfruttando alcuni errori avversari e travolgendo le ospiti nei due parziali successivi con i punteggi di 25-11 e 25-13. La Happy Car balza a quota 4 e sabato con Castelfidardo potrebbe ancora volare più in alto.

Serie D maschile: Paolucci Monte San Giusto-Happy Car Samb Volley 0-3: (20-25, 18-25, 22-25) Arbitro Fabio Igor La Delia;

Serie D femminile: Happy Car Samb Volley-Satel Grottammare 3-1: (23-25, 25-19, 25-11, 25-13) Arbitro Germano Fratoni;


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.