MOSCIANO SANT’ANGELO – Fatale un controllo per un 23enne di Imola, commerciante, che si trovava nel Teramano il 26 febbraio. Agenti della Squadra Mobile di Teramo hanno fermato il suo mezzo a Mosciano Sant’Angelo ed effettuato una perquisizione che ha portato “frutti”.

Sono stati trovati due panetti di cocaina per un peso complessivo di 514,91 grammi ben occultati all’interno del sedile anteriore lato passeggero e la somma di euro 1600 in contanti. Il commerciante non ha saputo dare spiegazioni valide sul materiale rinvenuto e successivamente sequestrato dagli agenti.

Il ragazzo è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio ed è stato portato nel carcere di Castrogno, a disposizione della Procura locale.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.