SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Associazione Punto Aiuto Cittadino, in collaborazione con il Sevizio di Cardiologia di San Benedetto del Tronto diretto dal Dottor Maurizio Vito Parato e con il Patrocinio Asur dell’Area Vasta 5 e la Misericordia di Grottammare organizza nella Riviera delle Palme una campagna di sensibilizzazione gratuita per la prevenzione dell’infarto del miocardio.

L’iniziativa posta in essere ha lo scopo di diffondere in forma capillare la prevenzione sanitaria tra i cittadini su questo temibile accidente del muscolo cardiaco, peraltro, assai frequente nella nostra città e non solo. Nel corso della campagna di sensibilizzazione, con l’ausilio della Pubblica Assistenza della Misericordia di Grottammare, del personale sanitario del 118, infermieristico e tecnico, verranno distribuiti opuscoli informativi per prevenire l’infarto. Nella circostanza verranno rilevati ai cittadini, gratuitamente, i parametri vitali: la pressione arteriosa, i battiti cardiaci e la saturazione dell’ossigeno.

Gli organizzatori: “Il motore propulsore della nostra iniziativa è “meglio prevenire che curare”, consapevoli che la malattia in generale arreca problemi non solo fisici al paziente e disagi alle famiglie, ma anche aumenta del costo della spesa sanitaria.  Infatti nelle fasce povere il rischio di non potersi curare per mancanza di denaro è assai elevato, come accertato nelle precedenti campagne di informazioni da noi effettuate, nelle quali i pazienti hanno segnalato la difficoltà di non poter acquistare neppure i farmaci salvavita. Ribadiamo che Il diritto alla salute è sancito dalla Costituzione Italiana e come tale prescinde alla Condizioni economiche, dal sesso, dalla razza, dal colore della pelle, e dalle convinzioni politiche. Fare prevenzione significa anche ridurre drasticamente i tempi di attesa per le prenotazioni sanitarie – Tac e Risonanze Magnetiche che in taluni casi superano i dodici mesi di attesa. Con questi tempi biblici non possiamo parlare di prevenzione ma di potenziale rischio di ammalare o comunque di avere una diagnosi in ritardo che potrebbe avere conseguenze serie sulla salute del paziente, maggiori costi economici per la collettività e disagi per le famiglie. Invitiamo la cittadinanza a partecipare alla campagna di prevenzione dell’infarto del miocardio”.

Luoghi, date e orari della campagna di prevenzione sanitaria dell’infarto nella Riviera delle Palme sono:

3 marzo 2019 (Domenica) Piazza Sacra Famiglia, Porto D’Ascoli dalle ore 10 alle ore 12.30;

17 marzo 2019 (Domenica) Piazza Cristo Re, Porto D’Ascoli dalle ore 10 alle ore 12,30;

31 marzo 2019 (Domenica) Rotonda Salvo D’Acquisto, Porto D’Ascoli dalle ore 10 alle ore 12,30;

14 aprile 2019 (Domenica) Piazza Giorgini, San benedetto del Tronto dalle ore 10 alle ore 12.30;


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.