GROTTAMMARE – Domenica 24 febbraio secondo appuntamento con “Oh che bel castello!”, stagione di teatro per ragazzi e famiglie promossa dal Comune di Grottammare e da “Proscenio Teatro” per la direzione artistica di Marco Renzi, il progetto fa parte di Teatri in Rete, il più grande circuito di teatro per l’infanzia e l’adolescenza nella parte sud della Regione Marche, rete che consorzia dieci Comuni nelle Province di Ancona, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.

Il Comune di Grottammare apre per il quinto anno consecutivo le porte del Teatro delle Energie ai più piccoli e alle loro famiglie, lo fa con una stagione che ha fatto registrare ben 71 abbonamenti e che domenica prossima vedrà in scena una compagnia storica del teatro ragazzi marchigiano e italiano: “Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata” di Jesi che presenterà “Musi lunghi e nervi tesi”, uno spettacolo divertentissimo e al contempo ricco di spunti e motivi di riflessione, tratto da una filastrocca di un autore, anch’esso marchigiano, Marco Moschini, con all’attivo tantissimi libri per ragazzi realizzati con diverse case editrici nazionali. In allegato scheda ed immagini del lavoro.

L’inizio è per le ore 17, la biglietteria sarà aperta a partire dalle 15,30.

Ingresso unico: 6 euro.

Il biglietto potrà essere acquistato lo stesso giorno di spettacolo presso il Teatro delle Energie a partire dalle ore 15,30, oppure prenotato telefonicamente presso “Proscenio Teatro” dal lunedì al venerdì, ore 9,30\13,30 – 0734 440348-440361 in altri orari (335 5268147).

Sconti per gruppi a partire da dieci persone, se prenotati entro le ore 13 del venerdì precedente la data di spettacolo. Ingresso gruppi prenotati: 5 euro.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.