SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito una nota dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Ascoli in merito alla scomparsa di Farnush Davarpanah.

L’Ordine degli Architetti della Provincia di Ascoli Piceno vuole dare il suo contributo al ricordo di Farnush Davarpanah che nel 1985 entrò, numero di iscrizione 167, nell’ordine professionale.

Laureato al Politecnico di Torino nel 1980 è stato un ottimo esempio della capacità di calarsi nella cultura e nello spirito del territorio.

Prima come libero professionista e poi come dirigente del Comune di San Benedetto del Tronto, ha svolto un ruolo importante nell’ambito del suo ruolo di architetto che ha saputo lavorare ed  interagire sia con il privato, sia con la città.

La sua prematura scomparsa ci dà ulteriore motivo per ricordarlo ed essere vicini alla moglie Sandra ed ai figli Alessandro e Annalisa.

Una figura professionale di qualità che ci lascia è sempre motivo di riflessione; è un modo per aiutarci a capire che il lavoro svolto rimane, a futura testimonianza ed esempio per le nuove generazioni.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.