SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Questa mattina, 20 febbraio al Liceo Classico “G. Leopardi” di San Benedetto del Tronto, in occasione dell’assemblea di istituto, gli alunni di alcune classi ( quarte e quinte) hanno incontrato Maurizio Collina della Siglob gruppo FiFa Newtwork  per parlare di sicurezza partecipata.

L’incontro si è svolto nell’aula magna dell’Istituto ed alta è stata la partecipazione degli studenti che hanno dimostrato molto interesse, anche alla luce dei recenti fatti di cronaca che hanno interessato le Marche, specialmente la tragedia di Corinaldo nella discoteca.

Si è parlato di safety e security e dei comportamenti della folla in situazioni di pericolo e di panico, degli elementi di disturbo nelle manifestazioni pubbliche (alcool, droga, nuove sostanze psicoattive, armi improprie, spray al peperoncino) e dei comportamenti da tenere.

L’incontro si è chiuso con la visione di alcune immagini di eventi in cui il comportamento della folla ha generato situazioni di pericolo in cui hanno perso la vita molte persone e con le immagini, fornite dalla Uefa, sull’uso negli stadi di materiale  pirotecnico con le conseguenze dal punto di vista fisico e della pericolosità.

L’obiettivo di tale incontro è stato quello di far rendere conto ai ragazzi che atteggiamenti come quelli descritti costituiscono un reale pericolo e che c’è bisogno della loro partecipazione comportamentale negli eventi per evitare il ripetersi di situazioni analoghe a quelle sopra citate.

Ricordiamo che Maurizio Collina è docente per i corsi di stewarding e operatori della sicurezza alla Fi.Fa. Academy.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.