SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In occasione della “Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile – Agenda 2030”, che per l’anno 2018 si focalizzava sul tema “Fuori dalla plastica: un percorso da costruire”, il Club per l’Unesco di San Benedetto del Tronto ha bandito il Concorso fotografico “Message in a bottle: Say no to single use plastic”, con il duplice obiettivo di sensibilizzare gli alunni di scuole secondarie di primo grado sull’uso consapevole dei comuni oggetti di plastica, suggerendo materiali alternativi  alla plastica e comportamenti sostenibili che ne limitino l’uso, e di avvicinare i ragazzi alle tematiche della tutela dell’ambiente, stimolando il senso critico e di responsabilità nei confronti del patrimonio culturale e ambientale, nell’ambito dei principi e dei valori promossi dall’Unesco.

Il contest fotografico consisteva nel presentare una foto di un oggetto in plastica a scelta dello studente, corredata da un messaggio attraverso il quale l’autore dello scatto suggeriva comportamenti volti all’eliminazione dell’uso della plastica e/o all’individuazione di materiali  alternativi con cui potrebbe essere realizzato l’oggetto.

Il premio per il contest fotografico è stato assegnato alla Classe II H della scuola Secondaria di Primo Grado M. Curzi Isc Centro di San Benedetto del Tronto, per aver dimostrato una maggiore aderenza alla tematica del concorso, varietà delle proposte presentate dai singoli alunni, impegno complessivo nel ricercare immagini significative e una valida riflessione sulla riduzione dell’uso della plastica e la conseguente raccolta di buone pratiche comportamentali. Il premio assegnato a tutta la classe consiste nella visita guidata presso gli stabilimenti della Novamont Spa di Terni, primaria azienda nella produzione di bioplastiche,prevista per il giorno 4 aprile.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.