SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una assemblea pubblica organizzata coi residenti di via Caserma Guelfa ma che ha l’ambizione di estendersi al contributo di tutti i cittadini e in particolar modo degli altri comitati di quartiere di Porto d’Ascoli: è questo l’intento annunciato dal presidente del quartiere Salaria, Marco Laudi, in merito allo stato di pericolosità dell’antico edificio che si affaccia sulla Statale 16 e della situazione anch’essa critica del parco, della Villa Guelfa e della Torre Guelfa.

Laudi, nell’intervista video rilasciata a Riviera Oggi nell’ambito del nostro Viaggio tra i Quartieri di San Benedetto, precisa anche i termini riguardo all’incontro previsto per lunedì 18 febbraio con gli altri quartieri di Porto d’Ascoli e con l’Amministrazione Comunale in merito al progetto Areamare: “Il consiglio si è già espresso negativamente perché non abbiamo bisogno di nuova edificazione a Porto d’Ascoli nelle uniche due aree dove non si è costruito”.

Ascolta le parole di Laudi.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.