SANT’OMERO –  Frontale tra due auto sulla SS 259: perde la vita un operaio di 55 anni. La tragedia è avvenuta  poco prima delle 18.30, a Garrufo di Sant’Omero, sulla SS259, nei pressi di Villa Corallo, a seguito di un frontale tra due auto.

Nell’incidente, le cui cause sono ancora tutte da accertare, sono rimaste coinvolte una Fiat 500 vecchio modello, condotta da un uomo di 55 anni, deceduto a causa dei gravi traumi riportati e una Fiat Tipo nuovo modello con alla guida un uomo di circa settant’anni rimasto ferito in maniera leggera. A causa della violenza dell’impatto, il corpo dell’uomo è rimasto bloccato nelle lamiere contorte della 500. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo per riuscire a liberarlo e per farlo hanno utilizzato divaricatore e cesoia idraulici. La vittima è Gaetano Alegeni, operaio di Sant’Omero.

Il conducente della Tipo è stato trasportato presso l’Ospedale di Sant’Omero con un’ambulanza del 118. I vigili del fuoco di Nereto hanno provveduto a mettere in sicurezza i mezzi incidentati. Per tutta la durata dell’intervento di soccorso la SS259 è rimasta chiusa al traffico veicolare. Sul posto si sono recati anche i carabinieri di Alba Adriatica per effettuare i rilievi del caso.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.