SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I due progetti di edificazione che interessano Porto D’Ascoli e la zona di via Mare fanno discutere la città. Da una parte ci sono sette comitati di quartiere che hanno chiesto un incontro a Piunti (CLICCA QUI) per avere chiarimenti sul progetto.

Dall’altra parte c’è la politica, che sta reagendo alla questione con una certa sensibilità. D’altronde anche quando la stessa area (fra via Mare stessa e via Scarlatti) fu al centro dei Poru in epoca Gaspari, non mancarono le polemiche.

A riaccenderle in queste ore ci pensa Peppe Giorgini col consigliere regionale dei 5 Stelle che attacca Piunti sui social. “Ma Piunti non era quello che si batteva contro Gaspari per il Poru che prevedeva la cementificazione dell’unica area verde rimasta a Porto d’Ascoli” si chiede il pentastellato con un post apparso pochi minuti fa sul suo profilo facebook.

Tra le altre cose, quell’area di via Mare, non molto tempo fa fu oggetto di un progetto sulla mobilità che i 5 Stelle sambenedettesi presentarono lo scorso giugno (CLICCA QUI). In quell’area verde, infatti, i 5 Stelle hanno in mente di fare, in un eventuale futuro alla guida della città, un parcheggio scambiatore e una pineta.

Qui il progetto


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.