GROTTAMMARE – Nell’ambito del progetto BeFriend, realizzato da Tandem Associazione Interculturale onlus insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, è partito il secondo ciclo di incontri esperienziali dedicati al bullismo, al cyberbullismo e alla discriminazione, che vede come protagonisti gli studenti del Liceo Scientifico di San Benedetto del Tronto e dell’Istituto Fazzini- Mercantini di Grottammare e Ripatransone.

BeFriend ha lo scopo di affrontare, in forma aggregata e con un approccio innovativo, il fenomeno del disagio giovanile declinato nelle forme del drop out, del bullismo, del cyberbullismo e della discriminazione a scuola. Per raggiungere questo obiettivo si è scelto di ricorrere al peer mentoring, in grado di incrementare l’autostima e l’auto efficacia generale dei ragazzi, avere un ruolo decisivo sui risultati scolastici, nonché ridurre drasticamente le probabilità di incorrere in problemi di droga e di violenza giovanile.

In una prima fase gli studenti sono formati e diventano forti nell’utilizzo degli strumenti della comunicazione e nelle relazioni interpersonali, acquisendo fiducia in loro stessi come interlocutori autorevoli e credibili dei loro compagni di classe e di scuola.

Nella seconda fase del progetto, i ragazzi sono coinvolti in una serie di laboratori riguardanti:

    • la prevenzione del bullismo e del cyber bullismo, del pregiudizio e della discriminazione;
    • il rapporto tra i giovani ed i media al fine di educarli ad un loro uso consapevole, critico e creativo.

Il progetto BeFriend è realizzato da Tandem Associazione Interculturale onlus insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno ed una rete di partenariato composta da Centro Studi Simbiosofia, Associazione Radio Incredibile, Associazione SOS Missionario, Istituto di Istruzione Superiore Fazzini Mercantini di Grottammare e Ripatransone, Liceo Scientifico “Rosetti” di San Benedetto del Tronto, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e Comune di Grottammare.

Per maggiori informazioni https://www.facebook.com/progettoBeFriend/

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 95 volte)