IMOLA – Dopo il pareggio di Imola abbiamo contattato il presidente rossoblu Franco Fedeli, che ha seguito la Samb dalla diretta Eleven Sports: “Sono contento per la prova di Sala che si è riscattato dopo quel gol con il Pordenone. Oggi è stato veramente bravo ha fatto in pieno il suo dovere” esordisce il patron rossoblu che aveva duramente criticato il portiere in quell’occasione.

“Se ho dimenticato la rabbia di sabato scorso? Ma sì, a me non piace mai perdere figuriamoci in casa e quando ci mettiamo qualcosa di nostro per favorire gli avversari. Divento intrattabile in questi casi. Oggi sono molto più sereno ma non posso esimermi da alcune considerazioni tecniche che credo di potermi permettere: ma Caccetta e Ilari meritano veramente il posto da titolari? Russotto ha capito che noi siamo la Samb una squadra dove tutti devono lottare o sta ancora pensando a quando giocava con il Napoli e molti lo ritenevano quasi da maglia azzurra? Lo vedo svogliato e la cosa non mi piace. Un’altra cosa che non capisco è perché Rapisarda non è più l’incursore che faceva tremare le difese avversarie? Che gli è successo?” afferma.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.