IMOLA – Tutto pronto dallo stadio Romeo Galli per la sfida fra Imolese e Samb, 26^ giornata di campionato. Serata fredda (3 gradi) e delicata della Samb che prova a riscattarsi dopo due sconfitte consecutive e le minacce di dimissioni del presidente Fedeli. Lo fa in un campo a suo modo “storico”, quello che nel 2002 (2-1 esterno) diede l’avvio alla famosa striscia di nove vittorie consecutive della Samb di Colantuono che venne promossa in c1 dopo i playoff contro il Brescello.

Roselli torna al 3-5-2 ma dà ampio spazio al turnover con sette novità rispetto all’11 che ha perso in casa contro il Ravenna sabato. In porta si rivede Sala e a centrocampo Bove (a fare il play) con Ilari e Caccetta. Davanti ci sono Di Massimo e Russotto. Rapisarda sugli esterni e in difesa c’è il rientrante Miceli con Biondi e Fissore.

Tifosi della Samb a Imola

Formazioni:

Imolese (4-3-1-2): Rossi, Sciacca, Boccardi, Carini, Fiore, Bensaja, Carraro, Hraiech(45′ Valentini), Mosti(32′ st Gargiulo), Capelluzzo(19′ st De Marchi), Lanini. In panchina: Turrin, De Gori, Tissone, Varutti, Valentini, Giannini, Zucchetti, Ranieri, Gargiulo, Rossetti, Giovinco, De Marchi. All.: Alessio Dionisi

Samb (3-5-2): Sala, Biondi, Miceli, Fissore, Rapisarda, Caccetta, Bove(22′ st Gelonese), Ilari(15′ Signori), Cecchini (1′ st Celjak), Russotto (15′ st Stanco), Di Massimo(22′ st Calderini). In panchina: Pegorin, Rinaldi, Gelonese, Zaffagnini, Stanco, Calderini, Celjak, Rocchi, D’Ignazio, Signori. All.: Giorgio Roselli

Arbitro: Giovanni Nicoletti (Lenarduzzi/Donato)

Note: Temeratura attorno ai tre gradi, campo in buone condizioni. Circa 100 persone da San Benedetto

Marcatori:

Ammoniti: 22′ pt Hraiech (I), 25′ pt Di Massimo (S), 5′ st Carini (S), 41′ st Biondi (S), 45′ + 3 Sala(S)

Espulsi: allontanato Roselli al 36′ della ripresa

Angoli: 3-2

 

Nelle foto il riscaldamento pre partita e i tifosi imolesi

DIRETTA

Primo tempo

5′ Nei primi minuti l’Imolese macina gioco e possesso e i rossoblu, oggi in maglia verde, sono già costretti nella loro metà campo.

11′ Servono 11 minuti per vedere la Samb in avanti e conquistare due corner conecutivamente. Niente di fatto però.

15′ Partita che fa davvero fatica a decollare. L’Imolese tende a fare molto possesso coi rossoblu che si rintanano dietro la linea della palla lasciando tendenzialmente il solo Russotto davanti.

16′ Il primo tiro degno di nota è di Bensaja da fuori area ma la conclusione finisce alta.

18′ Russotto soffia palla a Carini al limite dell’area ma il difensore recupera subito. Brividi per i tifosi di casa perché il numero 32 avrebbe avuto lo specchio della porta libero.

22′ Giallo a Hraiech nell’Imolese, brutto fallo su Cecchini sull’out mancino.

23′ Dal piazzato Russotto scodella dentro per la testa di Ilari, pallone respinto fuori area dove Bove prova il sinistro di prima: fuori.

25′ Di Massimo entra male da dietro su Carraro, giallo e punizione dai 35 metri per i padroni di casa.

26′ Dagli sviluppi errore difensivo Samb che libera Cappelluzzo davanti alla porta col 9 che sbaglia clamorosamente ma c’era off side.

32′ Ounizione esterna dal limite dell’area concessa da Miceli. Mosti la metterà in mezzo.

32′ Parte invece Fiore col sinistro verso la porta ma la palla finisce fuori di un metro e mezzo.

42′ Partita ancora molto bloccata, dominata dal possesso prolungatissimo dell’Imolese, che spesso la Samb riesce a spezzare sulla trequarti senza, tuttavia, riuscire a trovare ripartenze degne di nota.

45′ Ci sarà un minuto da recuperare.

45′ +1 Finisce qui un primo tempo molto bloccato, praticamente senza emozioni.

Secondo tempo

1′ Subito Celjak al posto di Cecchini nella Samb. Il croato va a mettersi proprio a sinistra al posto del numero 26.

5′ Apertura sbagliata di Bensaja che oinnesca Rapisarda che cede a Di Massimo che arriva al limite dell’area ma viene chiuso da Carini che si becca pure il giallo per un fallo precedente.

11′ Fissore trattiene Lanini sulls destra d’attacco per l’Imolese. Punizione che verosimilmente verrà calciata in are a cercare le punte. Palla in mezzo ma Sala esce.

12′ La Samb riparte in contropiede arrivando ad allargare per Di Massimo sulla destra ma il pallone si perde. Intanto Calderini intensifica il riscaldamentio.

15′ Doppio cambio Samb: entrano Signori e Stanco per Ilari e Russotto.

18′ Dentro De Marchi per Cappelluzzo nei padroni di casa.

20′ Primo angolo concesso all’Imolese dalla Samb che rimpalla un cross di Mosti. Il corner però è basso e facilmente respinto dalla difesa rossoblu.

22′ Nella Samb dentro anche Calderini e Gelonese che prendono il posto di Di Massimo e Bove.

25′ Bensaja si libera per il destro che esolode e solo un miracolo di Sala toglie il pallone da sotto l’incrocio. Secondo angolo per l’Imolese.

32′ Fuori mosti per Gargiulo nell’Imolese.

34′ Calderini frana addosso a Lanini dai 30 metri. Punizione centrale per l’Imolese.

35′ Sul pallone lo stesso lanini che parte col destro, il pallone batte sulla traversa e non entra poi l’arbitro fischia carica su Sala che la tiene lì. Roselli entra in campo e l’arbitro lo caccia.

Possibile che Roselli abbia “invaso” il campo perché credeva che l’arbitro avessa dato il gol. In effetti il gesto di Nicoletti (che aveva indicato punizione) era poco chiaro.

45′ Fuori Hraiech e dentro Valentini per questi ultimi minuti nell’Imolese.

45′ Per Nicoletti sono 4 i minuti da recuperare.

45′ + 3 Bensaja riceve in area da Carraro e prova il destro di prima: fuori. Ammonito Sala per perdita di tempo.

45′ + 4 Ultima occasione per i padroni di casa che possono battere una punizione laterale in posizione avanzata. Cross in are per la testa di De Marchi e palla fuori.

45′ + 5 Finisce qui fra Samb e Imolese. 0-0 il risultato finale per la Samb che rientra nei primi 10 posti.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.