SAN BENEDETTO DEL TORNTO – Valerio Quondamatteo, al debutto come primo allenatore (Roselli era squalificato) fra i professionisti commenta la sconfitta della Samb in casa col Ravenna.

“Dispiace per come è andata oggi perché i ragazzi hanno dato tantissimo. Samb che prende gol dopo il doppio cambio? Abbiamo messo Ilari per guadagnare centimetri, per esempio sui piazzati. Non è detto che lasciando Di Massimo sarebbe stato diverso, non dimentichiamoci che abbiamo altre partite. I rischi ci sono stati anche col 3-4-3 nel primo tempo, non solo dopo il doppio cambio. E’ stata una buona prestazione, come quella di Monza. Veniamo da due belle partite e zero punti, in altri periodi abbiamo giocato peggio e preso più punti”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 692 volte)