PORTO SAN GIORGIO – Pronostico rispettato per la De Mitri Volley Angels Project che esce sconfitta con il massimo scarto (13, 20, 10) dal campo dell’imbattuta capolista Termoforgia Moviter Castelbellino, nel testa coda del girone H della serie B2 femminile.

L’inizio della gara ha visto le padrone di casa premere subito forte sull’acceleratore e mettere in seria difficoltà la ricezione delle ragazze di coach Napoletano, che si si sono limitate a rispondere con giocate di facile lettura, quando non addirittura a commettere errori nella costruzione delle azioni. Il primo parziale ha visto così Castelbellino vincere a 13, ma nel parziale successivo la De Mitri, registrando qualcosa in ricezione, ha commesso meno errori e ha allungato fino a presentarsi in dirittura d’arrivo avanti 20-17.

Purtroppo per le sangiorgesi, la capolista (colpita nell’orgoglio) non intendeva cedere il suo primo set tra le mura amiche e ha scatenato tutta la propria potenza, piazzando un parziale di 8-0 con il quale si è portata sul doppio vantaggio. Nella terza frazione, poi, la formazione ospite ha inanellato diversi errori, tra i quali molti al servizio, che ha spianato la strada per una comoda affermazione della capolista. Questa la formazione della De Mitri Porto S. Giorgio con l’indicazione dei punti personali: Levantesi , Salvucci, Pepa, Pierantoni, Tiberi, Benazzi, Conforti (L1), Quaglietti (L2), Baldassarri, Stecconi, Gulino, Piersimoni, Baldassarri, Macchini, De Toma. All. Napoletano-Ciotola. «Non era certo questo il campo sul quale dovevamo conquistare i punti salvezza» è stato il commento in casa De Mitri, anche perché la Termoforgia Moviter è anche finalista della Coppa Italia di serie B, a testimonianza di una squadra sovra dimensionata per questa categoria.

Non è comunque cambiato molto per la squadra del d.s. Taffoni che vede rimanere a tre punti il distacco dalla zona salvezza e che sabato (Palestra Nardi, ore 21) riceverà la visita delle pugliesi dell’Appia Mesagne. Obiettivo dichiarato è quello di conquistare l’intero bottino in palio. La partita sarà visibile in streaming sulla pagina Facebook di Volley Angels Project.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.