SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La beffa di Monza aumenta per i rossoblu. Stavolta per mano del Giudice Sportivo.

Multata la Samb di 1500 euro per l’introduzione e lo scoppio di un petardo buttato in campo dai tifosi.

Squalificato per una giornata mister Giorgio Roselli per comportamento non regolare e proteste verso l’arbitro.

Un turno di “stop” anche per il giocatore Matteo Fissore per recidività in “ammonizione”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.