SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I nostri lettori non finiscono mai di stupirci. Quando abbiamo lanciato la proposta di realizzare una “bacheca” in memoria del Ballarin, destinato alla quasi completa demolizione, auspicavamo un’ampia partecipazione: i giorni passano e le nostre aspettative non solo sono state rispettate ma assistiamo ad un’adesione ricca di emozioni.

Oggi diamo spazio ad una testimonianza davvero storica giunta da Alessandro Barbizzi. Un’amichevole “Italia-Svizzera” al Ballarin nel 1970 fra la Samb e lo Sport-Club Zofingen. Da Wikipedia apprendiamo che è una società calcistica svizzera, con sede a Zofingen, nel Canton Argovia. Fondata nel 1899, attualmente milita nella Seconda Lega interregionale, campionato di quinta divisione.

“Mio padre, Pacifico Barbizzi (originario di Cossignano) era capitano del Zofingen ed è stato un onore per lui scambiare il gagliardetto con Paolo Beni e stringergli la mano, capitano e leggenda della Samb” ci dichiara Alessandro.

Foto e ricordi che hanno un immenso valore per la collettività sambenedettese e non.

Per chi volesse contribuire alla nostra iniziativa, può inviare le sue foto o i suoi ricordi all’indirizzo info@rivieraoggi.it con oggetto “Il mio Ballarin”.

Di seguito i “ricordi” riportati in questi giorni

“Il mio Ballarin”: anni ’70, Dionigi Locci e il Samb Club Monte Rinaldo: “25 anni di abbonamenti”

“Il mio Ballarin”. Ricordo di Augusto Torquati, con quella curva con tanti personaggi sui tubi Innocenti

“Il mio Ballarin”: una simpatica foto di Ulderico Traini con il grande tifoso “Serafino”

“Il mio Ballarin”: una raccolta di ricordi dalla “Fossa dei Leoni”

Tommaso Capriotti da Pollenza e quelle foto del 24 giugno 1979: “Ecco il mio Ballarin”

 

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.803 volte)