GROTTAMMARE – Continua a stupire e divertire la rassegna dedicata al teatro amatoriale che si svolge, come di consueto, a Grottammare.

Parliamo di Commedie Nostre 2019 che nella serata del 2 febbraio, in Kursaal gremito, si è svolto il terzo appuntamento con la compagnia di Monte San Vito “La Rama”.

Omaggio al dialetto anconetano con la commedia in due atti “Albergo, mon amour” scritta da Tatiana Bronzini.

Spettacolo esilarante e applaudito a lungo dalla platea presente. Vizi e virtù della società contemporanea italiana rivissuti in un albergo.

La compagnia “La Rama” ha il numero più alto di attori fra le compagnie partecipanti alla kermesse, benedetta quest’anno anche dalla Federazione Italiana Teatro Amatori con soddisfazione dell’associazione Lido degli Aranci.

La compagnia vincitrice avrà il riconoscimento “Grottammare Mask” e sono previsti premi individuali anche per molti attori.

Commedie Nostre si prenderà una pausa in occasione del Festival di Sanremo e tornerà il 16 marzo con un nuovo spettacolo di un’altra compagnia al Kursaal di Grottammare.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.