SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sono stati riaperti i termini del bando che l’Amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto  ha pubblicato per ricercare eventuali sponsorizzazioni per l’intervento di recupero e valorizzazione in chiave museale della prua della motonave Geneviève come omaggio all’epopea della marineria sambenedettese.

Entro il 30 aprile dunque i privati interessati possono manifestare l’interesse a partecipare, a titolo di sponsor, alla realizzazione dell’intero progetto il cui primo stralcio è stato finanziato grazie ai fondi del Bacino Imbrifero del Tronto, della Camera di Commercio, del Flag Marche sud e con fondi comunali. Con questo primo stanziamento, di importo complessivo di 130mila euro, si sta procedendo al restauro della prua a cura della Società Meccanica Navale. I lavori sono iniziati alla fine dell’anno scorso e dovrebbero terminare entro aprile con il posizionamento della porzione di nave nella sede prescelta posta alla radice del molo sud, dove ora si trova il “parco bau”.

Questa prima fase comprende anche l’allestimento dell’attrezzatura di base dell’area che sarà riqualificata e arricchita da strumentazione virtuale multimediale. Il tutto per rendere già in questa fase fruibile il bene.

Il secondo stralcio ha invece un valore di 70 mila euro (appunto quelli che si cerca di reperire attraverso la ricerca di sponsorizzazioni) e prevede la realizzazione di un piccolo spazio-auditorium all’aperto per incontri culturali da utilizzare anche come spazio didattico e della memoria.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.