SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Intervento di somma urgenza deciso dall’Amministrazione Comunale di San Benedetto in merito alla messa in sicurezza di alcuni solai dell’asilo nido di via Manzoni “La Mongolfiera”. Già nel 2016 alcune indagini evidenziarono condizioni di tipo “pessimo” e “scadente” anche se non davano preoccupazioni di sorta pur necessitando di un controllo periodico.

Lo scorso 5 dicembre 2018, alcuni operai dell’azienda Cpl Concordia, che stavano effettuando un normale intervento di manutenzione ordinaria, hanno segnalato la presenza di alcune lesioni sul soffitto. A quel punto, dopo ulteriori verifiche, si è comunicato che le stanze interessate dall’intervento non potevano essere utilizzate fino al completamento dei lavori. La soluzione finale individuata per la messa in sicurezza è consistita nell’applicare un controsoffitto antisfondellamento di capacità portante pari a 160
chilogrammi al metro quadrato, intervento tra l’altro anche più economico c certificato rispetto al ripristino strutturale.

Tali lavori sono stati affidati direttamente dalla ditta Sicurtecto di Cusano Milanino per un importo complessivo di 8.337,50 euro più Iva.

Inoltre verrà affidato direttamente alla Cpl Concordia l’appalto per l’esecuzione dei ripristini strutturali preventivi dei solai del primo piano del Nido Mongolfiera con l’applicazione dei prezzi desunti dal prezziario regionale Marche 2018 con il ribasso del 35,01%.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.