SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Continua a riempirsi la “bacheca” creata da Riviera Oggi dove affissare ricordi, immagini e pensieri di qualsiasi genere sul vecchio stadio di San Benedetto, destinato alla quasi completa demolizione.

Parliamo, ovviamente, del Ballarin. La nostra redazione sta ricevendo tanto materiale e molti ricordi sull’ex impianto sportivo. Foto e aneddoti che in tanti non ricordavano.

Oggi diamo spazio alla testimonianza di Dionigi Locci: “Erano gli anni ’70 e al Ballarin c’era il Samb Club Monte Rinaldo. Ci concedevamo anche parecchie trasferte. Menzione speciale per Luigi Testini di Monte Rinaldo, premiato per la fedeltà ai rossoblu, 25 anni consecutivi abbonato alla Tribuna del mitico stadio”.

Nelle foto inviateci da Dionigi Locci, un folto gruppo di tifosi rossoblu con bandiere e striscioni: “Forza Samb, regina del calcio marchigiano”, “W Samb, Club Monte Rinaldo”, “Dio perdona la Samb no. Alè, alè, alè”.

Per chi volesse contribuire alla nostra iniziativa “Il mio Ballarin”, può inviare le sue foto o i suoi ricordi all’indirizzo info@rivieraoggi.it con oggetto “Il mio Ballarin”. 

Di seguito i “ricordi” riportati in questi giorni

“Il mio Ballarin”. Ricordo di Augusto Torquati, con quella curva con tanti personaggi sui tubi Innocenti

 

“Il mio Ballarin”: una simpatica foto di Ulderico Traini con il grande tifoso “Serafino”

“Il mio Ballarin”: una raccolta di ricordi dalla “Fossa dei Leoni”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.