GROTTAMMARE – Ladri al “lavoro” negli ultimi tre giorni sulla costa picena. In particolare a Grottammare.

Nel mirino dei malviventi prima una sala slot in via dei Piceni, al centro, dove sono state svuotate alcune colonnine e una macchina cambia soldi e poi un negozio in via Marconi dove sono stati trafugati alcuni prodotti dagli scaffali.

In entrambi i casi è scattato l’allarme e sono intervenuti i carabinieri che stanno compiendo accertamenti per risalire ai responsabili.

Dopo i furti d’auto, c’è il timore che la criminalità possa prendere ora di mira le attività commerciali.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.