FERMO – Grazie ad una segnalazione, giunta alle Forze dell’Ordine a fine 2017, da parte di alcune mamme residenti nella frazione Casette D’Ete di Sant’Elpidio a Mare, è stato scoperto un sodalizio dedito alle sostanze stupefacenti.

Carabinieri e Polizia di Fermo hanno compiuto una serie di pedinamenti su un 27enne di origini pugliese, abitante a Porto Sant’Elpidio ma di fatto “trasferitosi” nella piccola frazione, che faceva da gestore e organizzatore del sodalizio dove aveva a disposizione giovani del luogo che facevano uso di droghe.

Le sostanze stupefacenti erano destinatarie anche ad altri spacciatori delle province di Fermo e Macerata. L’operazione ha portato al sequestro di mezzo chilo di cocaina e due di marijuana, 5585 euro in contanti e una pistola artigianale clandestina Marca Kimar Mod 85.

Sono state arrestate 8 persone e denunciate 14 in totale nell’operazione “Bouncer”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.