TERAMO – Nell’ambito di mirati servizi straordinari, soprattutto lungo la costa teramana, gli agenti del Commissariato di Atri, unitamente all’unità cinofila antidroga della Questura di Pescara e alle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine hanno proceduto al pattugliamento del territorio in questi giorni.

Nel corso dell’operazione mirata sono state identificate 38 persone, controllati 22 veicoli ed elevate quattro contravvenzioni al Codice della Strada a carico di altrettanti automobilisti di cui tre per mancata sottoposizione alla revisione periodica e una per inosservanza delle condizioni di sicurezza per il sorpasso per un importo complessivo di 850 euro circa.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.