SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Prenderà il via lunedì 4 febbraio, il corso 2019 per aspiranti arbitri di calcio a 11 e calcio a 5, il secondo organizzato dalla sezione A.I.A di San Benedetto del Tronto.

“Il corso, completamente gratuito, – spiegano gli organizzatori – è rivolto a ragazzi e ragazze tra i 15 e 35 anni che hanno voglia di mettersi in gioco. Un modo alternativo di fare sport e calcio nel rispetto delle regole”. Il superamento dell’esame, dà diritto a crediti scolastici e alla tessera per l’accesso gratuito a tutti gli stadi d’Italia, rimborsi spese e abbigliamento sportivo. Gli interessati possono scrivere a sanbenedetto@aia-figc.it oppure su whatsApp o telefonare al 349/2110425.

La sezione di San Benedetto è una sezione dinamica e strategica che ha un bacino di utenza che raccoglie tutta la Vallata del Tronto e la Riviera, spingendosi anche nella vicina Val Vibrata. Attualmente conta 110 associati, numero che vuole incrementare attraverso l’inserimento dei giovani a cui il direttivo crede molto e dà fiducia, e che vuole valorizzare grazie al supporto dei veterani che gratuitamente mettono a servizio la loro passione e professionalità

Attualmente la sezione è rappresentata a livello nazionale da Moretti Massimiliano, Feliziani Francesco e Dervishi Justin come assistenti nel campionato serie D e nel massimo campionato regionale di Eccellenza da Gagliardi Alice e Traini Andrea. Nel campionato nazionale di Calcio a 5 è rappresentata in serie A2 da Scarpetti Gabrio e in serie B da Massicci Fabio e Ricci Luca mentre Olivieri Ariano opera come Osservatore Arbitrale nel campionato di serie A2.

A dare il senso di appartenenza e rafforzare di gruppo, i due allenamenti collegiali settimanali presso la pista di atletica e le riunioni tecniche con cadenza quindicinale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.