SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nessuna indicazione per il recupero di Ternana-Samb, partita rimandata lo scorso 28 ottobre e ancora senza una data per il recupero. Quasi impossibile dunque che l’incontro venga recuperato il 5 febbraio, unica data utile, calendario alla mano, per evitare che la gara di ritorno, prevista il 23 febbraio, venga giocata nella stessa settimana o addirittura dopo quella di andata. Caso forse unico nella storia del calcio mondiale e ulteriore pesante medaglia in negativo per la Lega di Serie C.

Intanto la Samb resta sempre guardinga sul fronte del mercato. Resta intatto l’enigma Giuseppe Scalera, il terzino proveniente dal Pescara che è in attesa di una definizione riguardante il suo trasferimento in rossoblu, che sarebbe il quarto trasferimento stagionale, cosa vietata dai regolamenti, anche se il passaggio estivo alla Pistoiese dal Bari di Giancaspro è segnato dal fallimento pugliese e quindi la casacca dei galletti potrebbe non risultare nel complicato “tetris”. Ad ogni modo entro il fine settimana si dovrebbe sapere di più e così la Samb potrà valutare se tenere Scalera o cercare altri rinforzi in sua sostituzione.

Sambenedettese – Giana Erminio sarà diretta da Nicolò Cipriani di Empoli (Nuzzi-Testi)


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.