SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Importante operazione antidroga effettuata dai carabinieri sambenedettesi il 23 gennaio in Riviera.

In pieno centro, a San Benedetto, è stato arrestato un 51enne sambenedettese per spaccio di cocaina. I militari, che da tempo seguivano l’uomo già gravato da precdenti, hanno notato la sua presenza all’interno di un bar in compagnia di un’altra persona, un giovane sambenedettese, che è risultata l’acquirente di una dose di cocaina.

Effettuata la “vendita”, il compratore si è allontanato ma è stato bloccato dai carabinieri, che monitoravano la situazione nei paraggi, che hanno rinvenuto la sostanza stupefacente da poco acquisita.

Anche il “venditore” è stato fermato e i militari, dopo una rapida perquisizione, hanno trovato un’ingente somma di denaro, circa 500 euro, provento con molta probabilità dello spaccio finalizzato.

Il pusher è stato portato in caserma e tratto in arresto per spaccio di sostanza stupefacente mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura come assuntore.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.