MONTEPRANDONE – Ammonta a 20.992,98 euro il contributo complessivo che l’Amministrazione Comunale di Monteprandone ha deciso di destinare alle confessioni religiose, sulla base dell’accantonamento degli oneri di urbanizzazione secondaria ai sensi della legge regionale 12 del 1992. Il tutto sulla base della delibera del Consiglio Comunale 60 del 2018 che ha stabilito nella misura percentuale dell’8% la quota dei proventi da assegnare alle confessioni religiosse per il finanziamento dei progetti presentati per “interventi sugli edifici religiosi presenti sul territorio”.

Nello specifico i beneficiari sono: Parrocchia Regina Pacis 4.600 euro, Parrocchia Sacro Cuore 4.600 euro, Parrocchia San Nicolò 4.600 ero, Convento Santa Maria delle Grazie 4.600 euro, Testimoni di Geova 722,98, Parrocchia San Giacomo della Marca 1.800 euro.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.