SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una importante iniziativa che punta all’integrazione dei migranti coinvolgerà l’Istituto Alberghiero “Filippo Buscemi” di San Benedetto. La scuola superiore sambenedettese rientra infatti nel progetto “Primm: Piano Regionale Integrazione Migranti Marche”, di cui la Regione Marche è capofila e gli Ambiti Territoriali Sociali partner per un importo complessivo di quasi 523 mila euro finanziato per il 50% con cofinanziamento comunitario e per il 50% con cofinanziamento nazionale, senza oneri aggiuntivi per l’amministrazione regionale.

A San Benedetto l’Alberghiero ha ottenuto un convenzionamento con l’Ambito Territoriale Sociale 21 per la realizzazione dell’Azione 1 per euro 17.990. L’Azione 1 riguarda interventi per la qualificazione del sistema scolastico in contesti multiculturali, anche attraverso azioni di contrasto alla dispersione scolastica ovvero promuovere l’inclusione sociale di minori e giovani stranieri, anche di seconda generazione; contrastare la dispersione scolastica; fronteggiare i gap di rendimento.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.