SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un ex calciatore e anche scrittore. Si terrà martedì 29 gennaio alle ore 18, nella sala stampa dello stadio Riviera delle Palme, la presentazione  del libro “La  cultural intelligence nel calcio” di Guglielmo Maera De Feis

Un appuntamento imperdibile per gli appassionati di calcio e di sport e un’occasione per tutti gli istruttori che si trovano ormai a lavorare quotidianamente con atleti provenienti da differenti contesti culturali.

“Per stabilire una comunicazione fluida ed efficace tra allievo e istruttore e tra atleta e allenatore provenienti da luoghi diversi a volte basta conoscere  meglio la cultura dell’altro – dice l’autore – Questa voglia di superare l’etnocentrismo conoscendo meglio le proprie radici attraverso il confronto con quelle di altri è il cuore dell’incontro che si terrà martedì”.

L’evento, a ingresso libero e aperto a tutti, ha ricevuto il patrocinio del Comune di San Benedetto del Tronto, del Centro regionale di psicologia dello Sport e della Sambenedettese calcio.

Guglielmo Maria De Feis, 41 anni, è stato un calciatore rossoblu (47 presenze e 16 gol nelle stagioni 1996-97 e 1999-2000) al termine del carriera calcistica è diventa un affermato avvocato coltivando anche la sua passione per la scrittura. La cultural intelligence nel calcio, suo primo libro è edito da Odradek edizioni.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 251 volte)