MONTEPRANDONE – Una assemblea partecipata quella che si è svolta venerdì alla sala congressi di Piazza dell’Unità a Centobuchi. L’incontro, organizzato da esponenti e consiglieri comunali di Sinistra Italiana, è stato il primo incontro pubblico in vista delle elezioni comunali per le quali i monteprandonesi voteranno il prossimo 26 maggio.

Coordinato dai consiglieri comunali uscenti Stefano Ciampini e Marino Lattanzi assieme al segretario provinciale di Sinistra Italiana Marco Capriotti, l’obiettivo è stato quello di consentire una consultazione e confronto per arrivare ad una condivisione, quanto più larga possibile, tra diverse sensibilità politiche.

Presenti anche gli attuali amministratori della giunta Stracci Sergio Loggi e Pacifico Malavolta, entrambi del Pd, che hanno preso parola e ringraziato gli organizzatori per il confronto. Presente anche Romano Speca, anche lui intervenuto, ed alcuni cittadini simpatizzanti del M5S tra cui Antonio Riccio. Presente anche Nazzarena Agostini, ex sindaco di Appignano del Tronto.

L’incontro, secondo gli organizzatori, sarà il primo organizzato al fine di creare il massimo coinvolgimento e arrivare poi a scelte, nel caso, condivise.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.