MARTINSICURO – Droga nascosta nel materasso, coppia di Martinsicuro arrestata dai carabinieri.

A finire nei guai, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati Emiliano Berrettoni, 45 anni, e Bianca Urso 44 anni, entrambi del posto e già noti alle forze dell’ordine. I carabinieri della compagnia di Alba Adriatica, diretti dal tenente colonnello, Emanuele Mazzotta, stavano tenendo d’occhio la coppia già da qualche tempo e, durante mirati appostamenti nei paraggi della loro abitazione, non lontana dal centro cittadino, avevano notato diversi strani movimenti.

Così, nella giornata di mercoledì scorso, hanno deciso di fare irruzione all’interno dell’appartamento. La perquisizione domiciliare messa in atto ha permesso ai militari di rinvenire un involucro termosaldato contenente circa 40 grammi di cocaina, che era stato occultato all’interno di materasso della camera da letto. Rinvenuto anche un bilancino di precisione utilizzato dai due per confezionare le dosi. Il tutto è stato posto sotto sequestro e per la coppia sono scattate le manette.

Dopo le formalità di rito, i due sono stati quindi messi agli arresti domiciliari in attesa di comparire davanti al giudice del tribunale di Teramo per il processo con rito direttissimo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.