SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb è vicinissima a un difensore centrale. Si tratta del classe 1996 Matteo Fissore, in forza all’Alessandria dove nelle ultime due stagioni ha raccolto 23 presenze e una rete. Precedentemente il calciatore, originario del Cuneese e cresciuto nel settore giovanile del Torino, ha raccolto anche 15 presenze, sempre in C, con la maglia del Como. Fissore può fare all’occorrenza anche il terzino sinistro.

Fissore va a colmare il vuoto lasciato in rosa dall’infortunio di Davide Di Pasquale che per colpa di una lesione al crociato del ginocchio, ha finito in anticipo la stagione. Per arrivare al difensore la Samb gira, in uno scambio di prestiti, il suo esterno Andrea Gemignani all’Alessandria.

FUSCO CONFERMA. “I presidenti sono d’accordo e manca solo la firma dei ragazzi, che arriverà probabilmente oggi o domani” ci dice al telefono il Ds rossoblu Pietro Fusco che conferma anche l’arrivo del terzino sinistro del Bari (ma di proprietà del Napoli) Luigi D’Ignazio che coprirà il buco lasciato da Gemignani. “Lo prendiamo, ma anche in questo caso manca solo la firma del ragazzo” conferma Fusco sentito al telefono da Riviera Oggi. D’Ignazio è un classe 1998 che con i galletti, in D, in questa stagione ha racimolato 6 presenze e una rete.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.273 volte)