GROTTAMMARE – “Siamo in costante contatto con le Forze dell’Ordine per cercare di frenare nuovamente il fenomeno dei furti d’auto in città e specialmente in via Cilea”.

Il sindaco Enrico Piergallini risponde così, a Riviera Oggi, sulla vicenda delle macchine trafugate (specialmente Golf) nelle ultime settimane sul territorio.

“Abbiamo deciso, insieme al Comandante della Municipale Stefano Proietti, di inviare più Vigili Urbani nelle aree a rischio in fase di perlustrazione – aggiunge il primo cittadino – dispiace per questi nuovi episodi di criminalità che stanno colpendo la costiera Picena ma anche Fermana. E’ palese la nascita di una nuova banda. In futuro vogliamo adottare il sistema di videosorveglianza Wi-Fi, a mio parere più efficace e di facile realizzazione rispetto alla Fibra. Ad Offida hanno effettuato questo sistema e ho visto di persona la buona nitidezza delle immagini”.

Piergallini afferma: “In questo modo, oltre a cercare di contrastare questa tipologia di furti, daremo più percezione di sicurezza fra i cittadini. Purtroppo i tempi non saranno immediati, sicuramente non prima dell’estate. Nel frattempo potenzieremo, appunto, il pattugliamento della Municipale e siamo fiduciosi per il lavoro che stanno compiendo le Forze dell’Ordine – conclude il sindaco – In caso di sospetti o anomalie, invito i cittadini a contattare immediatamente i carabinieri e la Polizia”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.222 volte)