GROTTAMMARE – Dieci giorni di prognosi per un cittadino di Grottammare che nella notte di San Silvestro è rimasto ferito per l’esplosione di un petardo che stava maneggiando durante i festeggiamenti per il 2019. L’esplosione, avvenuta vicino alla testa, gli ha provocato una ferita lacero-contusa ed è stato necessario il trasporto al Pronto Soccorso di San Benedetto dove al malcapitato sono state prestate le cure del caso con codice verde.

Per il resto è stato un Capodanno tranquillo in Riviera, nonostante l’abituale e mancato rispetto delle ordinanze dei sindaci di non esplodere petardi e botti nella notte di San Silvestro. Nessun problema di ordine pubblico neanche per la festa in viale Buozzi con il concerto dei Gemelli Diversi.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.863 volte)