MEDA – Samb che agguanta il pari a Meda contro il Renate inanellando il nono risultato utile consecutivo. Le interviste ai protagonisti, fra cui il neppure 20enne genovese Andrea De Paoli che segna il suo primo gol da professionista dopo appena  cinque minuti dal suo ingresso in campo al debutto assoluto in campionato.

Andrea De Paoli: “Una bella soddisfazione per me ma soprattutto per il punto che siamo riusciti a strappare, non era facile. Sognavo di fare questo gol, il primo fra i professionisti. Un esordio migliore in campionato non potevo desiderarlo, ringrazio il mister e anche i compagni che mi hanno fatto sentire parte del gruppo anche se non ho giocato con continuità. Ci tenevamo a chiudere l’anno nel migliore dei modi, la striscia positiva continua e vogliamo fare bene anche nel 2019. Dedico il gol alla mia famiglia che mi è stata vicina in questi mesi e a questo gruppo, che con il nuovo mister e il nuovo Ds, ha creato un ambiente perfetto in cui esprimere calcio.

Giorgio Roselli: “Riprendere una partita così in questo campo è pazzesco. Era veramente impraticabile, pieno di sabbia e buche. Abbiamo regalato un tempo per capire come dovevamo comportarci con un campo del genere. De Paoli? Se uno si allena nel modo giusto e col giusto atteggiamento viene ripagato. Lui è stato sempre lì a lavorare, mai un comportamento sbagliato, mai una polemica. Il gol preso? Mi è sembrata troppo facile l’azione, credo siano saltate le marcature per colpa di un anticipo sbagliato. La stanchezza si è vista perché i miei giocatori  nel primo tempo hanno anche rischiato di prendere il secondo gol. Ma questi ragazzi stupiscono sempre e nel secondo tempo l’hanno ripresa”.

Aimo Diana (tecnico del Renate): “In casa non riusciamo a giocare purtroppo, per le condizioni del terreno. Su questo campo è necessario alzare la palla. Abbiamo preso gol su un rimpallo, può capitare se lasci la gara in bilico. Dovevamo e potevamo chiuderla nel primo tempo perché abbiamo sfiorato il 2-0. Complessivamente abbiamo rischiato poco contro una squadra con grandi qualità tecniche e fisiche come la Samb.”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.