SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Acqua sul fuoco, acqua sul fuoco. L’allenatore della Samb Giorgio Roselli si gode il buon momento dei rossoblu ma non si scompone né si galvanizza troppo per la classifica adesso più positiva. E non si sbilancia neanche in vista del calciomercato. Infine, definisce il campionato attuale “molto strano”. Ascolta perchè.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.