SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nella mattinata del 23 dicembre si è svolta la consueta cerimonia a San Benedetto che ricorda i marinai sambenedettesi che hanno perso la vita mentre lavoravano in mare.

“L’Approdo negato”, un momento emozionante dove vengono omaggiati al porto sambenedettese tutte le vittime del mare.

Presenti il sindaco Pasqualino Piunti, il primo cittadino Martinsicuro Massimo Vagnoni (tre delle vittime del “Rodi” erano originarie del comune abruzzese), il comandante della Capitaneria Mauro Colarossi e il presidente del Circolo dei Sambenedettesi Rolando Rosetti.

La benedizione del monumento “Il mare, il ritorno” è stata impartita dal Cappellano del Porto, don Giuseppe Giudici.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.