SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La scuola non soltanto come apprendimento e istruzione ma anche come luogo dove accrescere la conoscenza della società. Grazie al progetto di alternanza “Avrò cura di te“, le ospiti delle case di assistenza Centro Primavera di San Benedetto del Tronto e Villa Santa Maria di Ascoli Piceno, hanno avuto parrucchieri, estetiste e odontotecnici tutti per loro: sono le ragazze e i ragazzi delle classi quarte e quinte dell’Ipsia “Guastaferro” di San Benedetto del Tronto che hanno truccato, massaggiato, curato sorrisi, capelli, mani e visi nelle giornate del 20 e 21 dicembre.

Uno scambio importante, una cura che va oltre il semplice fattore estetico, un’esperienza autentica che ha sicuramente arricchito sia gli studenti che le ospiti della casa. E mentre si trucca o si massaggia, le parole corrono e regalano esperienza, ricordi, sensazioni. Un reciproco arricchimento formativo che favorisce il dialogo intergenerazionale, incoraggia la solidarietà reciproca, stimola lo sviluppo e la riflessione personale. Certo non solo una semplice esperienza lavorativa, ma un contatto immediato e diretto con la vita. Emozionante e commuovente avvicinarsi così al Natale.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.