SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Era stato sorpreso all’interno di un negozio, in Riviera, un uomo già conosciuto alle Forze dell’Ordine per reati dai militari della Stazione di Porto d’Ascoli. I carabinieri hanno notato che stava facendo spesa utilizzando il disposito “contact less” collegato ad una carta di credito clonata.

Il 37enne, cittadino marocchino residente a Colli del Tronto, vistosi scoperto ha colpito con una gomitata in viso il militare che lo stava controllando e ha tentato una rapida fuga.

E’ andata male al malvivente, bloccato poco dopo dai colleghi del carabiniere ferito e portato in caserma per l’arresto.

E’ accusato di tentativo di utilizzo e falsificazione di carta di credito e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. E’ stato posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Ascoli Piceno.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.