MONTEPRANDONE – In questi giorni i carabinieri della Stazione di Monteprandone hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un bulgaro residente nel Borgo.

Il 34enne deve scontare una pena di tre anni per rapina e possesso abusivo di armi. Fatti commessi nel 2013 a San Benedetto.

E’ stato portato dai militari nel carcere di Marino del Tronto.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.