SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Libreria Mondadori di San Benedetto ospita la presentazione del libro “Dieci cose che avevo dimenticato” della giornalista Lucrezia Sarnari, edito da Rizzoli.

Venerdì 14 dicembre dalle ore 18, l’autrice dialoga con Claudia Fulvi, psicoterapeuta e autrice del blog “Psicoterapia e vecchi merletti”.

La trama di “Dieci cose che avevo dimenticato” racconta di “Marta e Giò due sorelle, che non potrebbero essere più diverse. Giò vive a Parigi, è libera, senza legami – tranne quello con la sua gatta che l’aspetta a casa la sera – e ha intrapreso una brillante carriera nella pubblicità. Marta invece ha scelto l’amore per il compagno e il figlio di tre anni: da Milano si è trasferita in provincia e lavora come speaker in una piccola radio. A volte ripensa al sogno di diventare fotografa che ha abbandonato per fare la mamma, ma sa che il coraggio e la determinazione della sorella, lei non riuscirebbe a trovarli. Un giorno, però, tutto viene messo in discussione: Giò e Marta ereditano la pasticceria di famiglia e fanno ritorno in Umbria, nel paese dei loro giochi di bambine. Lì, tra ulivi e buon vino, le giornate rallentano e, inaspettato, arriva il momento di capire se quello che hanno costruito le appaga davvero o se bisogna ripartire da zero. E poi c’è lui, uno che sa sempre trovare le parole giuste, e che sconvolgerà le vite di entrambe.”

Lucrezia Sarnari ci racconta di luoghi in cui il tempo ha ancora il valore di una volta e di donne che smettono di vivere in apnea per lasciarsi alle spalle tutto ciò che le fagocita. Ci ricorda che, anche oggi, in questo mondo che sembra non fermarsi mai, imparare a conoscersi ed essere felici è possibile.

Lucrezia Sarnari è una giornalista marchigiana, vive a Perugia. Da quando è mamma, ne scrive sul blog www.ceraunavodka.it. Lavora come freelance collaborando con siti, riviste e giornali locali. Ha scritto per “Vanity Fair” e l’“Huffington Post”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.