SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La sambenedettese Nadia Flalhi è campionessa italiana di pugilato nella categoria pesi leggeri (60 kg).

Atleta di talento allenata dal tecnico sambenedettese Roberto Ruffini nella palestra di Monteprandone, ha vinto il 9 dicembre la finale degli assoluti svoltisi a Pescara.

Ha battuto nei quarti la laziale Panatta, in semifinale la piemontese Bassano e in finale l’altra piemontese Panait.

Era reduce quest’anno già dell’oro nel torneo a squadre Wbl di Pompei e da due convocazioni in Nazionale. Ulteriore lustro per lo sport sambenedettese


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.