PORTO SANT’ELPIDIO – Era seguito e monitorato dagli agenti di Polizia del Commissariato di Fermo e l’appostamento effettuato il 5 dicembre ha portato riscontri importanti. A Porto Sant’Elpidio uno straniero era entrato in un’abitazione e poco dopo era uscito furtivamente, insospettendo i poliziotti.

L’extracomunitario è stato perquisito e sono stati rinvenuti tre involucri contenenti droga. Successivamente è stata perquisita la casa da dove era uscito, e di cui aveva disponibilità, e lì sono saltati fuori altri involucri contenenti cocaina ed eroina.

130 grammi che sul mercato avrebbero potuto fruttare circa 6 mila/7 mila euro. Il pusher è stato arrestato e portato nel carcere di Fermo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 722 volte)