SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Critiche all’Amministrazione Comunale tutt’altro che natalizie. Daniela Bigossi, segretaria del Circolo Nord del Partito Democratico di San Benedetto, scrive che “il sindaco e la sua giunta stanno portando la città in un declino consapevole cercando di infondere ai cittadini la sensazione di un declino felice”.
Assenza di luminarie, ritardi nella programmazione natalizia e superamento di città come “Civitanova Marche, ma rischiamo di essere oscurati da realtà territoriali a noi limitrofi, che da tempo programmano e organizzano eventi in stretta collaborazione con i commercianti e le loro associazioni di categoria”.
“Per non parlare, poi, del concerto di Capodanno, fiore all’occhiello della città. Atteso con ansia, quest’anno prospetta il duo Gemelli Diversi, che recentemente hanno inaugurato una concessionaria, per la generosa cifra di 32 mila euro. Non si gode, più, di cartelloni di una certa importanza. Tutto questo non è un caso e riflettendo bene tutti i nodi vengono al pettine” scrive la Bigossi.
“Dopo il caso eclatante dei dehors, un mercato fermo dove è stata interrotta una riqualificazione avviata dalla passata Amministrazione, iniziative di commercianti boicottate clamorosamente rendendo le gloriose Notti bianche ormai un lontano ricordo, oppure i continui conflitti generati con le  categorie di riferimento e le associazioni dei commercianti, testimoniano una riluttanza e una avversione di Piunti & C. verso tutto il settore del commercio e alle sue iniziative. Ormai siamo a metà mandato e spero, proprio, che le forze buone di questa città si facciano sentire. Un’alternativa a questa amministrazione, silente e povera di idee, non è un’ opportunità, ma una necessità” conclude la nota.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.356 volte)