TERAMO – La Questura di Teramo aveva adottato diversi provvedimenti, per reati commessi in passato, nei confronti di un uomo dimorante a Pineto fra cui la sorveglianza speciale.

Gli agenti hanno riscontrato che il 40enne in questione non rispettava il provvedimento e inoltre aveva tra le varie indicazioni anche il divieto di accompagnarsi a pregiudicati e di recarsi a Silvi, nel Teramano, dove è stata invece accertata la sua presenza e la precedente violazione.


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 272 volte)