ROMA – L’Assemblea Capitolina ha approvato una mozione all’unanimità in cui si impegna la sindaca Virginia Raggi e la giunta a mantenere un terminal bus a Tiburtina recuperando e riqualificando l’area del piazzale est per realizzarvi una nuova autostazione.

La mozione, inizialmente a firma di Fdi e della lista civica Giorgia Meloni, è stata poi modificata e sottoscritta da tutti i gruppi consiliari.

“Vorrei rassicurare tutti gli amici del Centro Italia – spiega l’assessore ai trasporti Linda Meleo in una nota dell’Ansa – e della parte centro nord del Paese: nessuno vuole eliminare l’autostazione dal nodo Tiburtina, per noi è un hub fondamentale. Stiamo disegnando un’alternativa. Vogliamo ripristinare un clima di legalità e legittimità. Stiamo lavorando con Fs ed Rfi per studiare lo spostamento di questa autostazione dal piazzale ovest al piazzale est della stazione Tiburtina, sia per il ripristino della legalità sia perché in un orizzonte di medio periodo quell’area va comunque eliminata”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.