FERMO – L’Ufficio Immigrazione della Questura di Fermo ha effettuato nei giorni scorsi dei controlli sul territorio.

Un giovane tunisino è stato espulso e accompagnato al Centro di Permanenza per il rimpatrio di Potenza. Lo straniero è stato rintracciato e fermato per un controllo a Lido Tre Archi di Fermo dalla Polizia di Stato.

Gli agenti hanno riscontrato che il giovane era clandestino e irregolare sul suolo italiano. Il tutto è stato notificato alla Prefettura di Fermo e inevitabilmente è scattata l’espulsione.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.